Non dire mai… “sono finito”

Prove della vita

di Paramhansa Yogananda

Attraverso le prove noi impariamo le lezioni della vita. Le prove non sono fatte per distruggerci: sono fatte per sviluppare il nostro potere. Esse fanno parte della naturale legge dell’evoluzione e sono necessarie per noi per avanzare da un livello più basso ad uno superiore. Tu sei molto più forte di tutte le tue prove. Se non lo capisci adesso, dovrai capirlo più tardi.

Dio ti ha dato il potere di controllare la tua mente e il tuo corpo e così liberarti dai dolori e dai dispiaceri. Non dire mai “sono finito”. Non inquinare la tua mente pensando che…

Vai all’articolo

Decifrare I “Segni” della nostra Vita

Sincronicità

L’Essere Umano, specie quello occidentale, ha letteralmente perso la capacità di decifrare i “segni” che si presentano nella sua vita, così come ha perso interesse per l’interpretazione degli avvenimenti che accadono durante la sua esistenza.
Per chi è sveglio in mezzo ai dormienti che si credono svegli anch’essi, è facile capire come l’esistenza offra la possibilità di ricevere indicazioni dalla vita stessa, dagli avvenimenti e dagli incontri che ci capitano ogni giorno.

Pensiamo ai contadini di un tempo, ai quali bastava alzare gli occhi al cielo per capire quando stava…

Vai all’articolo

Malattie evolutive

Ragazza tra prato e desolazione

“Questo è il grande errore del nostro tempo… i medici tengono separata l’anima dal corpo.” Platone

Risvegliare la coscienza
L’aspetto sottile delle malattie è ancora nuovo per l’umanità e per il suo grado evolutivo attuale, come lo è, ancora in parte, anche la medicina psicosomatica, ancora poco sviluppata. La coscienza dell’essere umano si identifica ancora con la forma esterna, con il mondo oggettivo percepito dai 5 sensi.

Dice Ouspensky, nel suo libro La quarta via, “il primo passo è accorgerci di non essere consapevoli…” Rendendoci conto di vivere nell’incoscienza si

Vai all’articolo

Gli stadi dello sviluppo umano secondo Nietzsche

Psicologia dell’Evoluzione Armonica della Coscienza

di Gabriele Sannino
Il grande filosofo tedesco Friedrich Nietzsche, ha descritto nei suoi studi tre stadi dell’evoluzione della coscienza umana, i quali se percorsi e sperimentati tutti, possono portare l’uomo verso elevati livelli di comprensione e saggezza.
Il primo di questi stadi dello sviluppo umano è quello del cammello: qui i condizionamenti infantili, i modelli, i valori e i comportamenti dei genitori e degli antenati la fanno da padrona. In pratica si assumono valori e comportamenti di chi ci ha preceduto e influenzato, e con essi anche tutti gli errori e le inconsapevolezze…

Vai all’articolo

Espandere la coscienza con i Viaggi Astrali

out of body experience

Siamo stati condizionati a credere di essere il nostro corpo fisico quando esso altro non è che la “macchina biologica” che ci ospita in questa dimensione materiale. Altre credenze comuni asseriscono che il nostro IO è situato nel cervello, centro delle facoltà intellettive, e che non vi è altro luogo in cui possa esistere poiché, come recita l’assioma di Cartesio: “cogito ergo sum”, scaturisce dall’attività mentale.

Nulla di quanto appena detto è ovviamente vero. La fisica quantistica ha ormai ampiamente dimostrato che la bilocazione è un fatto scientificamente…

Vai all’articolo

Tecnologia interiore

Gesù Cristo

di Gregg Braden

Secondo gli antichi, gli esseri umani avrebbero avuto l’opportunità di percorrere due sentieri: il primo è quello della tecnologia esterna, che conosciamo molto bene, per mezzo della quale costruiamo macchine e strumenti esterni al nostro corpo fisico, forse senza renderci conto che ogni volta che ciò avviene non facciamo altro che costruire uno specchio di una qualche funzione del nostro corpo fisico. E il secondo?

Nella tradizione degli antichi popoli indigeni ogni volta che il respiro di un essere umano entra in una forma terrestre si ripete il più sacro fra…

Vai all’articolo

Starseed: Life Mission… è tempo di ricordare

“Bene. E ora che so di essere uno starseed, cosa faccio?”

Potenzialmente, ogni essere umano è in grado di avvertire, a livello profondo, che la propria vita abbia un proposito che la indirizzi verso un fine. Ciò è particolarmente vero per gli Starseed, poichè per essi la realizzazione di questo proposito è il vero scopo dell’incarnazione e costituisce un’assoluta priorità di vita. La Life Mission è il motivo per cui ogni starseed si trova qui sulla Terra: essa è l’espressione ideale e concreta della pianificazione spirituale pre-incarnativa che noi stessi abbiamo…

Vai all’articolo

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...