Scie chimiche: ecco quali sono gli oscuri scopi militari

Scie chimiche nel cielo

Ecco i principali scopi delle scie chimiche, espressi in forma molto essenziale.
Tra parentesi, viene indicato per ogni punto se si tratta, stando all’attuale stato degli studi, di un obiettivo accertato o solo congetturato:  

• Modificazione meteorologica e climatica finalizzate allo scatenarsi di eventi climatici catastrofici in certi determinati luoghi, come ad esempio una nazione da invadere… (scopo assodato, anzi riconosciuto ufficialmente. Si vedano i numerosi brevetti tradotti in tecnologie e le pur ambigue ammissioni ufficiali).

• Accecamento dei radar nemici per…

Vai all’articolo

Italia anni ’70/’80: Quando il cielo era blu e non spruzzavano Scie Chimiche!

Milanno anni 60 - Largo Cairoli

Per chi ancora non vuol vedere!
Prendendo spunto da un’attivista che ha postato su facebook immagini dei cieli degli anni ’70/’80, ho deciso di fare questo articolo con ulteriori immagini di città italiane del passato, anni ’70/’80, dove sono evidenti cieli completamente differenti da quelli odierni.

Cieli naturali, privi di scie bianche, incroci vari e velature artificiali. Mentre oggi trovare una giornata con il cielo naturale, come nelle immagini che seguono, è ormai rarità assoluta! Eppure sono ancora in tanti a non voler vedere e a negare l’evidenza. E tutto ciò è…

Vai all’articolo

Stiamo diventando un popolo di dementi!

Alzheimer e demenza

La demenza sta diventando un’epidemia

Una ricerca compiuta nel Regno Unito conferma quanto asseriamo da almeno un quinquennio. Si sta diffondendo un’epidemia silenziosa che sta colpendo molti più pazienti oggi, di quanto avveniva vent’anni fa. È la demenza, che forse smetteremo di chiamare “senile”: si riscontra infatti un preoccupante aumento dei casi precoci, soprattutto tra i quarantenni. Se, infatti, negli anni ’90 del XX secolo, la diagnosi si situava intorno ai sessant’anni, oggi la diagnosi di un principio di demenza avviene molto prima.

Una ricerca condotta…

Vai all’articolo

Ho passato 17 anni a sviluppare prodotti per le scie chimiche

Chemtrails

Non posso dire con una certezza del 100% che i prodotti chimici sui quali ho lavorato si siano trovati negli aerei commerciali di Evergreen, ma so che compagnie aeree commerciali come Evergreen accettano regolarmente grosse somme di denaro per caricare e disperdere prodotti chimici nell’atmosfera.

Gli scopi di questi prodotti chimici dipendono da dove vengono utilizzati. Molti sono agenti calmanti. Altri inducono uno stato di confusione. Raramente ci è stato chiesto di sviluppare componenti che incitano alla collera o a un comportamento impetuoso. Il 90% di quelli che abbiamo…

Vai all’articolo