Il 2017, come il 1945, sarà l’anno della “Liberazione dalle barbarie”

Manifestazioni contro Angela Merkel

di Francesco Maria Toscano
Il mondo, fortunatamente, sta cambiando.

Le tragedie neonaziste propinate nell’ultimo decennio dai vari Monti, Obama, Merkel, Hollande, Napolitano e compagnia bella, sono ormai state comprese dai cittadini occidentali che, ogniqualvolta chiamati al voto, puniscono dappertutto i candidati avvertiti quali esponenti di un establishment assassino e perciò odiato.

La vittoria di Trump è solo l’ultimo segnale che conferma l’inarrestabilità di un fenomeno che non può e non deve essere fermato. D’altronde, i massoni globalisti che all’indomani della…

Vai all’articolo

Il mondo è piombato in un’Età Oscura

kali yuga

di Julius Evola 
È più o meno noto che mentre l’uomo moderno ha creduto, e in parte tuttora crede, al mito dell’evoluzione, le civiltà antiche – quasi senza eccezione – e perfino le popolazioni selvagge, riconobbero l’involuzione, ossia il graduale decadere dell’uomo da uno stato primordiale considerato di alta spiritualità.

Quindi, esse non riconoscevano per l’uomo un passato semiscimmiesco, bensì il contrario. La forma più nota di tale insegnamento è il ‘mito di Esiodo’, circa le quattro età del mondo – dell’oro, dell’argento, del bronzo e del ferro – le…

Vai all’articolo

Indigeni in rivolta: “Abbiamo deciso che la vostra parola non vale niente”

indigeni rivolta

L’anno 2016 non passerà certo inosservato sui libri di storia del futuro. Il 2016, infatti, è un anno di ribellione globale, di cambiamenti, dove il desiderio di Giustizia e Libertà ha finalmente abbattuto le reti oscure della paura.
Mentre in Francia stiamo assistendo ad una grande rivoluzione popolare contro gli apparati di potere sfruttatori, per far si che il lavoro torni ad essere dignitoso e corretto e non più schiavista e ricattatorio, come lo è divenuto negli ultimi anni, dall’altra parte del mondo, in Brasile per l’esattezza, la popolazione indigena si sta ribellando…

Vai all’articolo

La Civiltà del Sole: un futuro radioso

Un futuro radioso

di Elisabetta Mastrocola

«Anche nel posto modesto in cui vi trovate, potete contribuire al bene di tutta l’umanità. Ogni giorno, consacrate almeno qualche minuto a pensare come, in avvenire, essa non sarà che una grande famiglia in cui tutti i membri si comprenderanno, si ameranno, si sorrideranno. Ci sono talmente tante cose buone alle quali si può pensare per il bene di tutta la terra! Che gli uomini vadano a contemplare il sorgere del sole… Che tutti si incontrino per danzare e cantare in coro degli inni di gioia e di riconoscenza al Creatore… Non è meraviglioso formulare

Vai all’articolo

Il sonno delle menti

Guerinca di Picasso

di Gabriele Frigerio

Eppure sarebbe così semplice! La soluzione ai nostri enigmi è contenuta in un banale calcolo che ciascun uomo sulla Terra è in grado di fare. Non servono particolari alchimie matematiche, pareggi di bilancio, necessità di rilanciare i consumi per favorire la crescita, ed interminabili discussioni fra giornalisti, economisti e politici alla ricerca di soluzioni immaginifiche per le sorti del pianeta, o quant’altro ci viene propinato ogni giorno alla televisione dalle menti sopraffini. Non servono neanche i vessilli delle diverse culture o delle differenti…

Vai all’articolo

Il Presidente della felicità

Josè Alberto Mujica Cordano - El Pepe

di Romina Rossi
In Uruguay, Mujica era considerato il Presidente migliore del mondo: ecco cosa lo rende speciale.
Classe 1935, Josè Alberto Mujica Cordano, o El Pepe, come preferisce farsi chiamare, è un Presidente di quelli che non ce ne sono più, o forse come non ce ne sono mai stati. Eletto a furor di popolo nel marzo del 2010, ha deciso di portare avanti una politica spesso criticata ma che ha come finalità il benessere e l’uguaglianza del proprio Paese.

Anche dopo essere diventato l’uomo più importante dell’Uruguay, non si è mai allontanato dalla sua gente, è rimasto…

Vai all’articolo

Siamo nel cambio vibrazionale: il sistema di controllo non sopravviverà!

Bambini Indaco

David Icke: “Una nuova consapevolezza sta emergendo, per decodificare un NUOVO MONDO. Questo cambio vibrazionale sta entrando nei luoghi oscuri delle società segrete, nelle fogne del sistema di controllo, che sta andando verso la sua fine. Pensiamo che il sistema di controllo stia aumentando il suo potere e si, in superficie cosi’ appare… ma in realtà sta gettando le sue ultime carte. La verità è che non ha chance di sopravvivenza, perchè c’è una nuova energia che è stata “soffiata” in questo sistema di controllo, che sta anzando a pezzi…

Si, in questo processo di…

Vai all’articolo

OSHO – L’uomo nuovo

Osho

“…Non rimanete attaccati al vecchio. Questo vecchio tipo di uomo si è preparato in ogni modo per commettere un grande suicidio, un suicidio universale. L’uomo vecchio è pronto a morire, ha perso la voglia di vivere. Ecco perchè tutti gli stati sono pronti a fare la guerra. La terza guerra mondiale sarà una guerra totale. Nessuno ne uscirà vincitore, in quanto nessuno sopravviverà ad essa. Non verrà distrutto soltanto l’uomo, ma l’intera vita sulla terra. State attenti. Fate attenzione ai vostri uomini politici – sono tutti degli aspiranti suicidi. Attenti al vecchio condizionamento…

Vai all’articolo

Il Potere Personale come chiave per il Cambiamento

Potere Personale

Uno dei mali più grossi del momento che stiamo vivendo è il primato ell’efficientismo.È in nome dell’efficientismo, ad esempio, che lo Stato impone tasse sempre più pesanti ai suoi cittadini; l’efficientismo del dover far quadrare i conti ed i bilanci, del dover far rispettare leggi indipendentemente dal significato, dalla reale utilità e dalle conseguenze che tali leggi possono produrre.

In tal modo, secondo la logica dell’efficientismo, nessuno è più responsabile delle proprie azioni. Tutti sono dei semplici esecutori, occupati a far rispettare regole e provvedimenti che…

Vai all’articolo

Cosa sta accadendo in questi giorni? (il vento solare e la volontà divina)

Campo Magnetico

Da quando monitoro il vento solare non ho mai osservato una densità di protoni  a bassa energia cosi alta…e ricorrente…cosa che sta accadendo da più di 15 giorni a questa parte…non sono un’esperta di fisica…ma posso dirvi che la massa dei protoni è più di un migliaio di volte pesante rispetto a quella degli elettroni….da qui è facile tradurne il senso… Un vento di protoni dunque non accarezza la terra e i suoi abitanti ma va ben oltre!!! Tutto quello che ci circonda in questo momento…infatti… è pesante e ha connotazioni fortemente  legate alla materia…dunque  è…

Vai all’articolo