Le influenze della Luna

di Mirial

Come in molti sanno, l’essere umano e la nostra vita su questo pianeta sono regolati da forze, energie e influenze esterne, tra cui quella degli altri pianeti, dei cicli solari e lunari. Potrà sembrare strano a qualcuno, ma noi non siamo affatto immuni alle leggi dell’Universo, anzi, ne facciamo parte molto più di quanto in realtà ci accorgiamo.

Fasi lunari

Credete che la Luna abbia influenza solo sulle maree? Niente di più sbagliato! Il nostro pallido satellite regola molte delle cose che ci stanno intorno, compresi noi. Le fasi lunari determinano le attività da fare in agricoltura, per esempio. Avete mai provato a tagliarvi i capelli con la luna calante? Avrete forse notato che tenderanno a crescere molto lentamente. Se, al contrario, li avete tagliati in luna crescente avranno una crescita decisamente più veloce. Provare per credere!

Un’altra influenza meno conosciuta è quella sulla nostra alimentazione: a seconda delle fasi lunari e dei segni zodiacali che la Luna attraversa nei diversi periodi dell’anno, il nostro corpo tende ad assimilare di più o di meno il cibo ingerito; con i pleniluni si avrà più facilmente una sensazione di sazietà rispetto ad altre fasi, la luna crescente ci fa assimilare di più gli alimenti (facendoci, ahimé, ingrassare), mentre in luna calante possiamo permetterci di fare qualche sgarro senza pagarne troppo le conseguenze, una volta che saremo faccia a faccia con la temuta bilancia.

Così come la Luna influenza le nostre vite a livello fisico, le influenza anche in quello spirituale. Ci saranno giorni legati a una determinata fase lunare in cui ci sentiremo più spossati e tristi di altri, per esempio. Insomma, ognuno di noi dovrebbe imparare ad ascoltare le influenze della Luna sul proprio fisico, regolandosi di conseguenza.

Imparare ad ascoltarsi in questo senso è fondamentale; capire che la nostra vita e il nostro sentire quotidiano sono ciclici, così come lo sono la Natura, il Sole e la Luna, ci aiuterà ad affrontare meglio i nostri cicli interiori, riconoscendo dunque il carattere passeggero di alcune emozioni, e questo vale soprattutto per il sesso femminile. A proposito di questo, va detto che spesso il ciclo mestruale della donna è influenzato da quello lunare: le mestruazioni cadranno quasi sempre in concomitanza della Luna Nuova o del plenilunio, così come il periodo di ovulazione.

Fin dai tempi più remoti, l’uomo ha dato importanza alle diverse lunazioni. Le antiche popolazioni agresti furono le prime a individuarle, riconoscerle e ad assegnargli un nome. L’influenza della Luna e dei suoi cicli sulla natura vale anche in ambito magico, cerimoniale e spirituale.

PlenilunioOgni ciclo lunare consta di circa 29 giorni, durante i quali la Luna attraversa le quattro fasi che tutti noi conosciamo: nuova, crescente, piena e calante. Oggi si tende a pensare che debba essere festeggiato solamente il plenilunio, ma in realtà ogni fase dovrebbe essere celebrata in quanto tale e ognuna a seconda delle energie che emana.

Vediamole dunque nello specifico:

Luna Nuova: l’approccio verso questa fase è molto diverso a seconda del proprio sentire. C’è chi pensa che questa sia la fase dedicata alla magia nera e ai rituali volti alla distruzione e al danno, in generale comunque in Luna Nuova non si mette in pratica nulla. Si raccolgono le energie, i pensieri e le forze per la fase lunare successiva. E’ la fase della rinascita, ma anche della conclusione di un ciclo. Si progettano cose nuove ed è un momento adatto alla meditazione, alla divinazione e allo studio delle vite passate.

Luna Crescente: questa fase attira le cose verso l’alto e ha in sè il potere della crescita (ecco perché i capelli tagliati in questa fase crescono più velocemente e perché tendiamo a “crescere” in larghezza anche noi…). In Luna Crescente si svolgono rituali volti all’aumento di qualcosa, al miglioramento, alla salute, all’amore, al denaro e alla fortuna. I rituali adatti a questa fase sono anche quelli di avvicinamento, propiziazione e protezione.

Luna Piena: questa fase ha in sé una grande potenza, poiché il nostro satellite è al suo culmine. Si effettuano durante il plenilunio rituali per ottenere successo, si realizzano cose già cominciate, si esprimono desideri e si rafforzano la volontà e il potere.

Luna Calante: al contrario della fase crescente, questa attira le cose verso il basso. L’energia si ritira pian piano in se stessa, diminuendo. Sul piano spirituale ci si dedica all’allontanamento, alla dispersione delle negatività e alla chiusura di qualcosa che si intende lasciarsi alle spalle.

Articolo di Mirial – Fonte: http://icoloridelvento-mirial.blogspot.it/

Tratto da: www.ilcalderonemagico.itL’arte della strega” di Dorothy Morrison, L’arte della magia” di Phyllis Curott, Luna Rossa” di Miranda Gray

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...