Il Gottardo consacrato a Satana: cerimonia di apertura occulta

di Maurizio Blondet

Vi hanno partecipato le persone più potenti d’Europa. La cerimonia di apertura del tunnel alla base del San Gottardo, in Svizzera, è stata un oscuro, inquietante, rituale satanico.

Ecco uno sguardo a un’altra celebrazione delle élites occulte. Misura oltre 57 km ed è costato oltre 11 miliardi di euro: la galleria alla base del San Gottardo è il progetto di tunnel più lungo e più costoso della storia del mondo. Il tunnel passa attraverso le Alpi svizzere e ci sono voluti 17 anni per completarlo; si dice che sia un simbolo di unificazione europea in un contesto di crescente nazionalismo e chiusura delle frontiere.

Per festeggiare l’inaugurazione di questo tunnel, una cerimonia elaborata è stata presentata davanti a dignitari europei come il cancelliere tedesco Angela Merkel, il presidente Francois Hollande della Francia e il primo ministro italiano Matteo Renzi. Mentre la maggior parte degli ospiti si aspettava una cerimonia celebrativa, hanno dovuto invece assistere ad uno spettacolo inquietante orchestrato dal regista tedesco Volker Hesse, dove un uomo vestito come una capra ha presieduto uno strano rituale.

Come ho discusso nel mio articolo sulle cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Londra del 2012, l’elite occulta si diverte mettendo a pieno schermo la sua agenda e filosofia simbolica, scenari drammatici che ricordano i drammi messi in scena nei rituali delle società segrete. Inoltre, non c’è modo migliore per mostrare il potere puro e semplice che mettere il “bollino di approvazione degli Illuminati” su enormi mega-progetti come le Olimpiadi o le grandi costruzioni. Ecco parte dello spettacolo:


La cerimonia inizia con i lavoratori vestiti di arancione che camminano lentamente al ritmo di un tamburo militare. C’è qualcosa di molto “Nuovo Ordine Mondiale” in questa rappresentazione militarista della forza lavoro. Mentre i tamburi accelerano il ritmo, i lavoratori diventano più eccitati, ballano e saltano. Poi, le cose si fanno strane. Un treno porta un gruppo di giovani vestiti in biancheria intima bianca. Questi uomini e donne vestiti di bianco rappresentano le masse che affolleranno i treni.

Per qualche ragione, la cerimonia diventa stranamente sessuale, e le persone vestite di bianco cominciano a toccarsi l’un l’altra. Dopo aver ritratto gli operai come soldati zombie, la cerimonia ritrae la popolazione generale, come un gruppo di persone lascive che sembrano essere estremamente suggestionabili.

Cerimonia Satanica del Gottardo
Poi, arriva un angelo caduto demoniaco, un Lucifero con l’aspetto da bambino. Questa scena ha lo scopo di “onorare” i lavoratori che sono morti durante la costruzione del tunnel. Perché un Lucifero bambino che piange sopra di loro? Da questo punto in poi, l’evento si trasforma in una cerimonia satanica totale.

Un uomo vestito come una capra diventa il maestro di cerimonia, mentre tutti gli altri gli rendono omaggio. Che cosa ha a che fare con la costruzione di un tunnel? I mass media, provano a spiegare questa cerimonia dicendo che ci sono capre di montagna delle Alpi … il che spiega la capra-uomo. Ma perché questa capra-uomo si atteggia in una posizione di potere? Perché la gente si inchina davanti a lui? Gli uomini stanno in piedi in una strana processione, mentre tengono crani cornuti come se fossero manufatti religiosi inestimabili.

Donne vestite di bianco tengono piccole corna sulla testa come per dire… “accettiamo la capra-uomo come il nostro dio”. Per tutto il tempo, la capra-uomo corre da ogni parte, divenendo sempre più eccitata. ghottard6
La seconda parte della cerimonia, si svolge al di fuori e segue la stessa narrativa di base. Zombie lavoratori vanno per primi, seguiti da persone in mutande, per accogliere Satana stesso. Per qualche ragione i lavoratori si tolgono le tute e si mettono in formazione militare. I giovani in mutande, guardando gli invitati con aria molto confusa.
Questo è come l’elite percepisce le masse. Ancora una volta, la cerimonia ritrae la morte dei lavoratori in una modalità piuttosto inquietante. Tre operai appesi in aria, che appaiono morti. I lavoratori sono sostituiti da tre fantasmi terrificanti.

I fantasmi galleggiano di fronte a un occhio che tutto vede gigante. E’ l’elite che celebra il sacrificio umano? L’uomo-capra fa il suo ingresso, preceduto da persone che indossano veli bianchi… come la sposa prima di un matrimonio.


Mentre l’uomo capra gira intorno sul palco, urlando come posseduto da demoni, lo schermo gigante raffigura le immagini del suo volto che appare estremamente arrabbiato. Inoltre, vediamo tre scarabei fluttuanti.


Satana vede i tre operai morti come semplici insetti? Mentre persone vestite di bianco si inchinano all’uomo capra, un cerchio di occhi veglia su di loro, a conferma che questa è stata una grande, palese cerimonia satanica inscenata dall’elite occulta.

Una donna drappeggia l’uomo-capra di bianco, come a dire “Ora sei il re del mondo”. L’elite occulta si basa tutta sul potere e il simbolismo. La cerimonia di sopra mostra entrambi. Attraverso la cerimonia di apertura della galleria più profonda e più lunga del mondo, l’elite occulta dice al mondo che controlla le risorse e la forza lavoro del mondo. In altre parole, sono gli unici che possono fare questo tipo di progetti e questo è possibile perché controllano la politica, la finanza e gli affari. Inoltre, con la creazione di cerimonie apertamente occulte, l’elite dice al mondo: “Questo è ciò in cui crediamo, questo è ciò che pensiamo di voi e non c’è niente che voi possiate fare al riguardo.”

ghottard9

La cerimonia di apertura del San Gottardo, ha trasformato una grande opera di ingegneria in una cerimonia religiosa dedicata a Baphomet (Satana, Lucifero, venerato dalla Massoneria), ridicolizzando in qualche modo i lavoratori che hanno sacrificato la loro vita e le masse che viaggeranno attraverso il tunnel.

Alla fine, le persone più potenti d’Europa, presenti alla cerimonia, si sono alzate e hanno dedicato una standing ovation al vero dominatore delle élites occulte.

Articolo di Maurizio Blondet

Fonte: http://www.maurizioblondet.it/gottardo-consacrato-satana/

Libri sull'argomento
Governo Globale di Gianluca Marletta, Enrica Perucchietti
 di David Icke
Trappola Globale - Il Governo Ombra di Banche e Multinazionali di Sabina Marineo
Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 di Enrica Perucchietti
Il Lato Oscuro del Nuovo Ordine Mondiale di Marcello Pamio
La Globalizzazione dalla Culla alla Crisi di Alessandro Volpi

Un commento

  1. Verrà il momento in cui l’essenza dei sentimenti si rivelerà senza più ambiguità e infingimenti, tutto ciò che ognuno di noi voleva esprimere di buono o di cattivo si inserirà in quelle realtà definitive che segneranno l’escatologia di un’era senza più tempo. Allora tutti vivranno l’eternità di ciò che hanno sempre desiderato. Ogni cosa che non è da Dio andrà nella sua Antitesi! Almeno questa è la mia grande Speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *