Eliminate il 93% di cellule tumorali in due giorni… con l’olio di cocco!

Uno studio pubblicato sulla rivista “Cancer Research” dai ricercatori dell’Università di Adelaide, rivela che l’acido laurico, che costituisce almeno il 50% dell’olio di cocco, ha eliminato più del 90% di cellule cancerogene del colon, dopo appena due giorni di trattamento, in una linea cellulare di tumore del colon in vitro.

olio-di-cocco

I ricercatori hanno scoperto che l’olio di cocco è ricco di una potente sostanza anticancro, che si è dimostrata in grado di uccidere il 93% delle cellule del cancro al colon, in soli due giorni. Lo studio cita anche altre ricerche che mostrano come l’acido laurico possa indurre la morte delle cellule tumorali sia in vitro che in vivo.

Sono stati anche condotti degli studi sugli animali che mostrano come l’olio di cocco sia effettivamente potente nella cura del cancro. I ricercatori hanno scoperto infatti che l’acido laurico ha indotto la morte delle cellule cancerose nel tratto intestinale delle cellule epiteliali dei topi.

L’acido laurico è un acido grasso a catena media che si trova in grande quantità nel latte materno e che: supporta il sistema immunitario, ha proprietà antimicrobiche, ha proprietà antivirali, induce la morte delle cellule cancerose.

E’ in grado di inibire efficacemente l’enzima ‘5 alfa reduttasi’ che trasforma il testosterone in DHT (diidrotestosterone) e quindi è utile per contrastare le affezioni legate agli androgeni, come l’iperplasia e il tumore della prostata, l’irsutismo, la sindrome dell’ovaio policistico, l’acne e l’alopecia androgenetica.

Secondo l’American Society for Nutrition, gli studi clinici hanno anche dimostrato che i grassi trovati all’interno l’olio di cocco “sono utili nel trattamento e prevenzione di malattie come il diabete, l’osteoporosi, malattie dovute a virus (mononucleosi, epatite C, l’herpes, ecc), malattie della colecisti,morbo di Crohn, e il cancro.”

Olio di cocco per lavarsi i dentL’olio di cocco si è dimostrato anche in grado di ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia e migliorare la qualità della vita dei malati di cancro. Ci sono tante proprietà salutari e curative associate all’olio di cocco e ulteriori ricerche potrebbero mettere in luce altre possibili applicazioni. Olio di Cocco serve a rinforzare denti, ossa, fegato, tiroide e metabolismo e può essere usato come dentifricio e sbiancante dei denti.

L’importante è scegliere olio di cocco vergine biologico estratto a freddo se vogliamo godere di tutti i benefici. Per chi si approccia per la prima volta all’olio di cocco, ne consiglio tre cucchiaini al giorno direttamente in bocca o nei frullati.

Fonte: http://www.newsitalys.com/2016/03/29/scienziati-shock-elimina-93-del-tumore-due-giorni-basta-assumere-giorno-tre-cucchiaini/

Libri sull'argomento
Bioenergetica di Alexander Lowen
La Terapia del Digiuno di Nicole Boudreau
Bleep - Ma Che Bip Sappiamo Veramente? di Betsy Chasse, Mark Vicente, William Arntz
Benessere Totale di Deepak Chopra
Guarire con l'Energia delle Mani di Valerio Sanfo
Psico Quantum di Alberto Lori

Un commento

  1. Bisognerebbe conoscere l’incidenza dei tumori nei paesi dove il cocco e di conseguenza il suo olio viene profotto e usato di piu’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *