Cosa succederà è tutto da vedere… perché dipende da noi!

di Zen Gardner

Coloro che cercheranno le prove di questo Cambiamento alla televisione o tra il pubblico in trance, non le potranno mai vedere.

fiori montagna neve

Infatti, la maggior parte del cambiamento nella natura vibrazionale, è di carattere intuitivo, la ‘prova’ la si trova dunque attraverso l’intuizione. Come per il cambio delle stagioni, serve tempo ed è un processo graduale, ma la primavera segue sempre l’inverno, anche quando sembra che l’inverno non voglia lasciarle il passo”.

“Questa è la grande questione: la natura fortemente vibrazionale del mondo in cui viviamo, dal nostro DNA alla musica dei pianeti nel nostro sistema solare; la trasformazione è avviata. Ciò che essa determinerà sul piano geologico, geopolitico e personale è da vivere e vedere, ma ci trasformeremo, ci piaccia o no”.

“Possiamo fissare per tutto il giorno la matrix maniacale e le sue malvagie strategie, ma le soluzioni positive abbondano e sono pronte per essere raccolte. Attivarsi vibrazionalmente per questo passaggio lo rende manifesto ed accelera i suoi effetti su tutti e tutto”.

“Se avete mai visto quelle dimostrazioni musicali in cui una corda fatta vibrare fa iniziare le altre intorno a vibrare alla stessa frequenza, potete capire a cosa mi riferisco. Qui stiamo parlando di un livello più profondo – quantico – di trasferimento vibrazionale. Si manifesta come vite cambiate, pensieri in risonanza, risveglio della consapevolezza mentale e spirituale. Se piante e animali rispondono alla musica, quanto più gli umani possono reagire alla musica delle sfere e al cambio cosmico vibrazionale?”

“Tutto ciò che dobbiamo fare è lasciarci andare al cambiamento!

Articolo di: Zen Gardner

Traduzione di Sabina Gulli

Tratto da: http://camminanelsole.com/come-permettere-e-tradurre-il-cambio-vibrazionale-zen-gardner/

Fonte originale: http://www.zengardner.com/allowing-vibrational-change/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...